SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Roberto L., pregiudicato 48enne originario di San Benedetto, è stato arrestato per il possesso di 21 grammi di cocaina lo scorso sabato sera in prossimità del ponte sul Tronto. Gli agenti della Polizia di Stato a bordo di una volante si sono insospettiti per il comportamento nervoso dimostrato dall’uomo alla guida della sua autovettura e hanno deciso di fermarlo per un controllo. Dopo un accenno di fuga, l’uomo è stato bloccato e perquisito. Oltre alla droga, gli agenti hanno rinvenuto un ingente quantitativo di denaro.
Sono scattate immediatamente le manette, sia per Roberto L. che per il cittadino dominicano che era in sua compagnia. Condotti alla casa circondariale di Marino del Tronto, il reato contestato è la detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio (articolo 73 DPR 309 del 1990). Anche l’automobile su cui viaggiavano i due è stata sequestrata.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 717 volte, 1 oggi)