SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il Grottammare ha chiuso questa stregata stagione con una sconfitta. La Sangiustese batte 3-1 i biancazzurri che, condannati ai play out, se la vedranno nel primo confronto con la Nuova Avezzano al Pirani.
La Cuprense si arrende 2-0 al Montegranaro. Gli avversari si confermano la bestia nera dei gialloblu, che nella doppia sfida di campionato non sono riusciti mai a vincere. Ora per la squadra di mister Clerici serve un’impresa al fine di ribaltare la situazione e continuare a sognare.
L’Acquaviva ha finalmente conosciuto il nome dell’avversario dei play out. Nello spareggio tra Appignanese 85 e Valtesino l’ha spuntata la formazione di mister Leli, vincitrice per 2-1. Gli aranciocelesti fra sette giorni sfideranno quest’ultimi per sperare ancora nella salvezza.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 312 volte, 1 oggi)