È finalmente disponibile sul sito web della Rolling Pattinatori “Domenico Bosica? di Martinsicuro il programma completo del Campionato Europeo Corsa su pista e strada, riservato alle categorie Allievi e Juniores, che si svolgerà a Martinsicuro dal 12 al 19 luglio 2006. La cerimonia d’apertura è prevista per le ore 20.30 di martedì 11 luglio 2006 presso la pista di pattinaggio, dopo la riunione preparatoria che si terrà alle 16.00 nella Sala Consigliare del Comune.
Le gare su pista si apriranno il 12 luglio alle ore 9.30 e proseguiranno con le varie fasi eliminatorie fino a sera, quando avverranno le premiazioni per ogni categoria, per chiudersi definitivamente giovedì 14 luglio alle ore 22.00. Le gare di corsa su strada si terranno a Villa Rosa dal 16 al 18 luglio, con chiusura della manifestazione alle ore 23.00. Il 19 luglio si svolgerà la maratona maschile e femminile con circuito cittadino, destinata ad atleti adulti, cui farà seguito la premiazione.
Perché la Federazione Italiana Hockey e Pattinaggio, in collaborazione con Comitato Europeo Corsa ha scelto proprio la nostra città per ospitare una manifestazione così prestigiosa? Il merito è da attribuire all’operato della Rolling Pattinatori: infatti, oltre ad aver sostenuto atleti che hanno raggiunto i vertici dell’agonismo sportivo del settore, ha gestito da molti anni e con successo l’organizzazione d’eventi agonistici di livello internazionale, come nel caso del Memorial “Domenico Bosica? che giungerà con l’edizione 2006 al quindicesimo anno, dedicato al fondatore della Rolling, padre di due pattinatrici pluripremiate, Tina e Romina Bosica.
“Organizzare in piena estate un Campionato Europeo a Martinsicuro- spiega nella presentazione dell’iniziativa il presidente della Rolling, Gianfilippo Vallese – significa regalare ai tanti turisti presenti, ai residenti e agli appassionati un grandissimo momento di sport e divertimento?. Il presidente ha centrato un elemento-chiave dell’importanza della manifestazione: la città, che compie sforzi costanti per implementare la propria vocazione turistica, troverà nel Campionato una vetrina a livello europeo, poiché gli atleti giungeranno a Martinsicuro accompagnati in larga parte da genitori ed amici, oltre che da membri delle squadre partecipanti.
L’impegno della città a potenziare la qualità dell’offerta per il visitatore è stato con successo indirizzato alla cura dell’Ambiente in un’ottica di turismo sostenibile, cosa che ha portato Martinsicuro ad ottenere per il sesto anno consecutivo la Bandiera Blu, oltre a numerosi altri riconoscimenti nel settore. Il Campionato colma un vuoto spesso sentito nella programmazione dell’offerta turistica della stagione estiva martinsicurese, e soprattutto è destinato a coinvolgere un pubblico di diverse età e nazioni.
“Per l’organizzazione di questa settimana – spiega ancora Vallese – il lavoro e l’impegno economico saranno ovviamente rilevanti. L’entusiasmo non manca e siamo certi di poter portare a compimento una splendida manifestazione, ma è evidente che le risorse necessarie dovranno essere trovate anche grazie all’apporto d’Enti ed Istituzioni, siano essi pubblici o privati, che a diverso titolo hanno a cuore il nostro territorio?.
È auspicabile quindi che la manifestazione ottenga il sostegno non solo dell’Amministrazione comunale, ma anche della Provincia e della Regione, poiché essa è destinata a potenziare l’indotto turistico per il mese di luglio non solo di Martinsicuro, ma anche dei comuni limitrofi. La collaborazione delle strutture ricettive e degli operatori turistici della città è assicurata.
Tutte le informazioni relative all’iniziativa sono reperibili su www.rollingbosica.it.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.829 volte, 1 oggi)