SAN BENEDETTO DEL TRONTO – L’impianto di depurazione di Grottammare, fiore all’occhiello della rete idrica della Perla dell’Adriatico, sarà aperto alle comitive scolastiche che intendono visitarlo dall’8 al 13 maggio per trascorrere una mattinata di apprendimento “sul campo?.
Un apprendimento direttamente connesso con la sensibilizzazione verso l’ambiente e verso i servizi pubblici che gestiscono la risorsa idrica, in questo caso la Ciip spa (Cicli integrati impianti primari; si tratta dell’entità aziendale che ha raccolto l’eredità del consorzio idrico intercomunale del Piceno).
La manifestazione nazionale a cui l’iniziativa fa riferimento prende il nome di “Giornata dei Servizi Pubblici Locali? ed è stata ideata per far conoscere le attività delle aziende che offrono servizi che vanno ad incidere sulla qualità della vita della cittadinanza in contesti regionali o provinciali. In tutto lo Stivale, dunque, il 10 maggio prossimo verranno aperti al pubblico numerosi impianti e i visitatori avranno consulenza da parte di personale specializzato.
La Ciip spa sta portando avanti da due anni una campagna di comunicazione integrata del tutto innovativa per una società a completo capitale pubblico. Concorsi a premi per studenti di scuole primarie e medie, progetti presentati presso fiere della “tipicità? locale, organizzazione di eventi ludici: una strategia di “marketing sociale? per sensibilizzare un pubblico di giovani consumatori. Consumatori, va precisato, di una risorsa preziosa quanto scarsa come l’acqua, la cui corretta gestione va inserita nel patrimonio di conoscenze delle giovani generazioni per l’interesse di tutti.
Per prenotare le visite al depuratore, contattare la dott.ssa Roberta Tartaglia al numero 0736.272206

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 435 volte, 1 oggi)