SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Fine settimana foriero di successi quello andato in archivio in chiusura del mese di aprile per la World Sporting Academy. Sabato 29 infatti, ben sette atleti della società sambenedettese si sono qualificati per la fase nazionale che si terrà a Fiuggi il prossimo giungo (ancora da definire le date). Per la categoria maschile, presso la palestra federale Appoggetti di Fermo ssi sono laureati campioni regionali, nel corso delle prove di ginnastica generale, sezione artistica, Gib Maknoveskyy e Cristiano Salladini. I due ragazzi, non nuovi a simili performance, hanno gareggiato rispettivamente nella prima e seconda fascia su corpo libero, parallele e minitrampolino.
A Calcinelli di Fano intanto, si ergevano a protagonisti altri ginnasti della WSA, sempre per quel che concerne la ginnastica generale, ma sezione ritmica. Silvia Capecchietti giungeva prima su clavette, palle e fune; Chiara Iezzi seconda alla palla; Alice Capecchietti terza alla palla e Patria e Chiara Capecchieti terze a pari merito alla palla. Tutte e cinque approdano, come detto, alla fase nazionale.
Da ultimo segnaliamo che il presidente della WSA Jean Carlo Mattoni, al solito un vulcano di iniziative, sta preparando per la prossima stagione, oltre agli innovativi corsi di Sound Karate, dei corsi di avviamento all’Hip Hop, vero e proprio movimento culturale, commistione di musica e danza, che, nata in strada, è entrata nelle palestre tanto da essere regolamentata dalla FGI (Federazione Ginnastica d’Italia). L’ennesimo settore a cui si apre il club rivierasco.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 790 volte, 1 oggi)