SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Lunga la lista delle formazioni militanti nel campionato di calcio di serie C che non sono in regola con il Fisco per mancato versamento delle ritenute Irpef e dei contributi Enpals e Fondo fine carriera (violazione dell’art. 8 comma 3 del Codice di giustizia sportiva): oltre alla Samb, Acireale, Chieti, Gela, Cavese, Giugliano, Latina, Melfi, Potenza, Pro Vasto, Vigor Lamezia, Viterbo e Vittoria.
I club in questione, per i quali la Co.Vi.So.C. ha riscontrato l’omesso pagamento degli emolumenti dovuti ai tesserati per le mensilità di aprile, maggio e giugno 2005, nonchè il mancato versamento dei contributi per le suddette mensilità entro i termini prefissati, rischiano una penalizzazione in classifica.
Come già preannunciato nel recente passato la Commissione Disciplinare analizzerà i deferimenti in questione venerdì 5 maggio.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 464 volte, 1 oggi)