SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il Giudice Sportivo di serie C Giuseppe Quattrocchi, nel C1/A, in ordine alle gare disputate lunedì scorso, valevoli per la 33esima giornata, ha squalificato nove calciatori e multato sei società.
Nessun appiedato nelle fila della Samb, mentre in quelle del Padova, è stato squalificato il difensore Calà Campana. Entrano in diffida il difensore Damian Macaluso e il centrocampista Davide Faieta, giunti rispettivamente al settimo e al terzo cartellino giallo della stagione.
Ma vediamo, nel dettaglio, il quadro completo delle decisioni adottate dal Giudice Sportivo.
Calciatori
Due giornate:
Mazzoni (Pavia)
Una giornata:
Bonfanti (Novara), Colussi e Meggiorini (Cittadella), Catalano (Giulianova), Calà Campana (Padova), Fasano (Pavia), Cazzola (Ravenna), Corradi (San Marino)
Società
Ammende:
Giulianova («fischi e cori di contenuto palesemente offensivo verso l’arma dei carabinieri durante il minuto di raccoglimento in memoria dei caduti di Nassiriya») e Spezia 10.000 euro, Salernitana 2.000 euro, Padova 1.750 euro, San Marino 750 euro, Genoa 300 euro.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 372 volte, 1 oggi)