Joints Basket Club San Benedetto–Basket Cagli 80-77
JOINTS: Riccardi 19, Stirpe 12, Ciardelli 12, Mattioli 17, Falà 6, Valori 9, Ferrotti 1, Ciccorelli 4, Albertini, Pelletti. All. Reggiani.
CAGLI: Gaggia 20, Delset 12, Casabianca 15, Renzi 6, Donati 9, Pieri 4, Venturini 11. All. Foglietti.
Parziali: 27-24, 42-39, 59-53.
SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Vittoria importantissima per la Joints sulla capolista Cagli dopo la rovinosa sconfitta patita contro il Pedaso sette giorni prima, che permette ai rossoblu di chiudere al terzo posto la stagione regolare.
Il Cagli dal canto suo era sceso in Riviera con l’intento di praticare una dimostrazione di forza nei confronti della Joints e si portava subito avanti nel punteggio; i rossoblu però erano piuttosto determinati e non si lasciavano intimorire dagli avversari. Un parziale di 10 a 1 permettevano alla Joints di raggiungere e superare i pesaresi. Il primo quarto si chiudeva con le due squadre divise da appena 3 punti, a riprova di un match piuttosto tirato.
Ad inizio secondo quarto, la Joints poteva aumentare il vantaggio, ma un canestro sbagliato di Mattioli e un passi fischiato a Ciardelli manteneva il distacco invariato. Un tiro da 3 di Stirpe portava la Joints al massimo vantaggio (+7), ma il Cagli si riportava subito sotto e la prima metà di gara si chiudeva sul 42 a 39 per i locali.
Nel terzo quarto persisteva l’equilibrio con il cronometro che scivolava via con la Joints sempre avanti di 3 punti; i rossoblu tentavano un allungo nel finale portandosi sul 59 a 53. All’inizio dell’ultimo quarto due bombe di Cagli riportavano la situazione in parità.
Parità tra le due formazioni anche a due minuti dalla fine della partita, quando Stirpe sbagliava due tiri liberi.
Si arrivava all’ultimo possesso palla con la Joints avanti 78 a 77; Stirpe rubava palla e subiva subito il fallo: dalla lunetta il giocatore rossoblu ne metteva a segno uno. Nell’azione seguente Cagli tentava il tutto per tutto per andare almeno al supplementare, ma gli arbitri fischiavano un passi agli ospiti a 3 secondi dalla fine. Per la Joints una bella vittoria col risultato di 80 a 77.
Visibilmente soddisfatto il presidente Tonino Valori che al termine della gara commentava: «I ragazzi hanno giocato una buonissima partita nonostante tutti gli acciacchi. Stasera (sabato 29 aprile, ndr) era assente Castracani e Valori non era al meglio fisicamente. Ora ci attende Macerata e sono sicuro che andremo parecchio avanti in questi play off».

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 282 volte, 1 oggi)