SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Se ci fosse un’asta per le disgrazie, la Samb sarebbe prima. Non rielenchiamo la lunga ed infinita di sventure che ha colpito la squadra della lancette negli ultimi mesi: ci soffermiamo però sull’ultima tegola piovutale in testa. La Covisoc ha infatti deferito la Samb per un presunto illecito amministrativo che sarebbe stato causato dalla passata gestione Mastellarini, e risalente all’abbattimento della perdita di esercizio e all’aumento del capitale sociale.
La vicenda, che è giunta al vaglio della Procura Federale, sarà discussa il prossimo 5 maggio, quindi a campionato in corso. Cosa rischia la Samb? In caso di colpevolezza, da 2 a 9 punti di penalizzazione. Da scontare quando? Il campionato termina il 7 maggio: ci sarebbero i tempi per applicare la penalizzazione già in questo campionato? Povera, povera Samb…

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.034 volte, 1 oggi)