SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La salvezza non è lontanissima, almeno sul campo: occorrerà non perdere a Giulianova e poi giocarsela in casa con il Padova. Intanto quello di domani si profila come il “venerdì santo? della Samb, da trascorrere più in tribunale che pensando al calcio giocato.
Primo appuntamento, esplosivo: ore 9:30, Tribunale di Ascoli Piceno, si discutono le istanze di fallimento presentate da alcuni creditori della Samb. In primis Grassani (120 mila euro), poi l’Hotel Villa Picena (40 mila circa), e l’ex dirigente Scaringella (circa 20 mila). Cosa accadrà? Lo spettro di ipotesi prevede tre soluzioni: la più drastica, ovvero il fallimento della Samb; la più incredibile, il pagamento di quanto richiesto da parte di Soldini, Mastellarini e Paterna; e la più ovvia, ovvero il rinvio di ogni decisione per la necessità di ottenere delle ulteriori informazioni.
Difficile capire cosa potrà accadere, anche se nelle ultime ore, stante la volontà di vecchia e nuova dirigenza di non far fallire la Samb, sembra che vi possa essere stato qualche contatto con i creditori per valutare la possibilità di un pagamento. Ma le difficoltà maggiori si hanno con Grassani, che è creditore per il quantitativo monetario maggiore.
In Riviera, invece, un altro tribunale giudicherà i 9 tifosi rossoblu arrestati a seguito degli incidenti avvenuti domenica scorsa prima di Samb-Genoa. L’orario dell’udienza è fissato alle 9:00. Prosegue comunque l’attività delle forze dell’ordine che, forti di lunghissimi minuti filmati, stanno identificando moltissimi tifosi che, presumibilmente, saranno poi soggetti alle disposizioni del caso.
Sempre in riferimento ai disordini di Samb-Genoa, sabato pomeriggio, dalle ore 16 alle 20, di fronte alla Curva Nord, la tifoseria ha organizzato un forum pubblico con tutti coloro che vorranno partecipare, discutere e visionare i documenti relativi agli incidenti con Polizia e Carabinieri avvenuti nei quaranta minuti di fuoco precedenti l’incontro. Sono stati invitati diverse personalità politiche e sembra che sia già certa la partecipazione di Giuseppe Marconi, consigliere provinciale e consigliere comunale Grottammarese che si è già espresso duramente sull’accaduto. A tal proposito, domani la redazione di Sambenedettoggi.it riprenderà la pubblicazione delle immagini fotografiche nella cronaca minuto per minuto degli incidenti.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 955 volte, 1 oggi)