L’attentato è avvenuto nella città irakena di Nassiriya, dove si trovano di stanza i militari dell’Esercito Italiano impegnati in Iraq.
Uno dei soldati deceduti è il capitano Nicola Ciardiello, avellinese, ufficiale in servizio al 185/mo reggimento acquisizione obiettivi di Livorno. Lascia la moglie Giovanna e un bambino di pochi mesi.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.