SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Una buona notizia per la pesca marittima arriva da Ancona. La giunta regionale ha infatti approvato un finanziamento di 1.238.000 euro, che andrà a incidere su imprese marittime e associazioni di categoria in un frangente economico segnato da insostenibili aumenti del prezzo del gasolio.
I bandi approvati dalla Regione riguardano le operazioni di ammodernamento e messa in sicurezza delle imbarcazioni (200.000 euro), la riduzione dell’impatto ambientale per gli impianti di maricoltura e acquicoltura (440.000 euro), la trasformazione del prodotto ittico e l’innovazione tecnologica nella commercializzazione (300.000 euro), i progetti di modernizzazione realizzati dalle associazioni di categoria (150.000 euro), le metodologie innovative coerenti con la politica comunitaria sulla pesca (148.000 euro).

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 311 volte, 1 oggi)