SAN BENEDETTO DEL TRONTO – L’uovo e le abbuffate della Pasqua non hanno appesantito gli Allievi della Samb, che grazie al 4-0 casalingo imposto al Montegranaro e al contemporaneo pareggio del Porto Racanati – il quale tra le mura amiche non è andato oltre lo 0-0 contro la Vigorina – si sono laureati campioni regionali con una giornata di anticipo. E’ salito a 5 punti infatti il distacco dalla vicecapolista del girone A. A suggello della bella impresa dei ragazzi di Stefano Nico, il quale in gennaio era subentrato al dimissionario Alessandro Alesiani, la tripletta di Calilli e la rete di Paoloni.
Bene hanno fatto anche i Giovanissimi, a valanga (5-1) sul Montegranaro, in trasferta. Le reti rossoblu portano le firme di Piccioni (doppietta), Cannistraro, De Signoribus e Mascaretti. E’ andata male invece alla Berretti di Daniele Catto che in quel di Foligno ha rimediato un sonoro 3-1. Gol della bandiera marchigiano per mano di Alessio Belleggia. Gli umbri agganciano in graduatoria gli stessi rossoblu, a quota 39, nel guado.
Infine, per quel che concerne gli Esordienti, ha giocato solo la formazione B, che sul campo amico ha superato 4-1 l’Azzurra Fermo (gol di Addari, Alessandro, Lanciotti e Lucidi). La A sarà di scena giovedì prossimo, contro la Spes Valdaso, visto che quest’ultima, nel fine settimana appena andato in archivio, è stata impegnata nella Baby Cup, il torneo organizzato dall’Ama Calcio e dal Comune di Spinetoli.
Nel dettaglio riportiamo la classifica del girone A degli Allievi Regionali.
Samb 75, Porto Recanati 70, Vigorina 58, Ancona 56, Maceratese 54, Montegranaro 52, Fano 48, Dorica Torrette 45, Autolelli 45, Tolentino 42, Centobuchi 27, Pagliare 26, Offida 17, Azzolina 17, Servigliano 14, Acquaviva 5.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 503 volte, 1 oggi)