SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Giorgio Panichi si conferma presidente del comitato di quartiere Porto d’Ascoli Centro. Per la verità, la procedura formale prevede che le nove persone elette per comporre il nuovo direttivo effettuino una votazione interna per scegliere coloro che rivestiranno le cariche di presidente, vicepresidente, segretario e tesoriere. Ma la conferma di Panichi appare ineluttabile, sia per il numero di voti che ha ricevuto sia per il suo indubbio carisma che gli è valso l’appellativo di “mastino napoletano?: così come il simpatico quadrupede è dotato di una robusta presa temuta da caviglie e arti umani, così il pervicace Giorgio possiede grinta e costanza per stare alle costole di tecnici comunali, amministratori e politici, e chiedere attenzione e sollecitudine verso problematiche di civico interesse.
I risultati delle votazioni del 23 aprile sono i seguenti: Giorgio Panichi 249 voti, Luigi Di Emidio 144 voti, Gabriele Amabili 134 voti, Roberto D’Antonio 120 voti, Leoluca Nicolosi 92 voti, Cristian Massa 78 voti, Enrico Maurizi 76 voti, Benedetto Pompili 72 voti, Emidio Marchetti 59

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 391 volte, 1 oggi)