GROTTAMMARE – Naima Akef è stata una delle principali protagoniste della diffusione della danza egiziana nel corso del secolo scorso. Dopo esser stata lanciata anche come attrice e danzatrice in numerosi film egiziani, Naima scomparve prematuramente nel 1966. Per ricordare il suo talento il Centro Asani di San Benedetto, la studiosa di danza orientale Paola Ziliotto Boudress e il ballerino del Teatro Opera House del Cairo Ashraf Hassan ricorderanno la figura di Najma Akef dal 22 al 24 aprile.
Sabato prossimo, dalle ore 16 alle 20, presso il Centro Asani (via Toti 86, Porto d’Ascoli) si svolgerà lo stage di danza orientale “Tamr Henna – La danza delle dive”. Domenica 23 aprile, invece, a partire dalle ore 18, presso la Sala Kursaal di Grottammare, si svolgerà una video-conferenza e uno spettacolo di danza orientale con Paola Ziliotto, Najma Asani e Ashraf Hassan (ingresso libero). Lunedì invece, oltre ad un appuntamento che si terrà presso la Palestra Corpus Tre di Ancona, si svolgerà un ulteriore stage di danza orientale con Ashraf Hassan, sempre presso il Centro Asani, dalle ore 11 alle 13 e dalle 13:30 alle 16:30.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 378 volte, 1 oggi)