RIPATRANSONE – In vino veritas, in vino Ripatransone. La cittadina picena è rinomata per l’ampia e ottima produzione di buon vino, e il convegno organizzato per la mattinata di domani dalla Coldiretti Ascoli in collaborazione con la Confraternita Madonna di San Giovanni, pare quanto mai opportuno per unire, assieme alla ricorrenza della Festa dell’Ottava, anche una discussione su uno dei perni dell’economia ripana..
Si inizierà alle 10 con i saluti del sindaco Paolo D’Erasmo e dell’assessore all’Agricoltura Elio Gregori, per proseguire poi con l’intervento di Avelio Marini, assessore al Turismo e Risorse Agricole della Provincia di Ascoli Piceno, di Luigi Mainetti, vicepresidente Enoteca Italiana, e di Alberto Mazzoni, presidente Assoenologi Marche. A concludere il convegno, con un breve intervento finale, sarà il presidente di Coldiretti Ascoli, Marco Maroni.
Proprio Maroni ci spiega come questa sia «un’occasione per riflettere su un settore molto importante per la nostra agricoltura, dal punto di vista economico come da quello dell’immagine. Da qui la necessità di confrontarci sullo stato di salute delle vitivinicoltura e capire quali siano le strategie più efficaci per rilanciare le nostre produzioni e superare le problematiche».

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 339 volte, 1 oggi)