RIPATRANSONE – Torna, per il terzo anno consecutivo, il Banco dell’Enogastronomia e dell’Artigianato (Bea), che si svolgerà dal 23 al 25 aprile lungo il centralissimo viale Buozzi di San Benedetto.
L’evento è stato presentato ieri a Ripatransone, presso la Sala di Rappresentanza del Comune, dove, oltre agli organizzatori della Bea, erano presenti diverse organizzazioni di categoria locali e molti giornalisti di testate specializzate nel campo del turismo e dell’enogastronomia.
Il Presidente del Consorzio Turistico “Riviera delle Palme?, Marco Calvaresi, ha presentato il programma e i contenuti dell’evento: attraverso la Bea si intende mettere in scena una “politica? mirata a valorizzare e promuovere l’intero territorio piceno con tutte le sue realtà esistenti, rilanciando un mercato turistico, che va destagionalizzato al fine di creare nuove opportunità per gli imprenditori locali. A tal scopo, per i rappresentanti della stampa, è stato organizzato un press tour per conoscere l’arte, la cultura, la natura, i prodotti alimentari ed artigianali dell’intera “Riviera delle Palme”, che dalla costa corre fino all’entroterra.
All’incontro sono intervenuti i rappresentanti dell’AIS, dell’IPSSAR e dello Slow Food Convivium del Mare Salato.
L’AIS, l’Associazione Italiana Sommelier, oltre ad organizzare Viaggio Di…Vino (corso breve di degustazione in tre lezioni), curerà con l’abbinamento di vini regionali due degustazioni, realizzate dagli chef dell’IPSSAR, Istituto Professionale Alberghiero di Stato, una a base di Brodetto alla Sambenedettese e una di Maccheroncini di Campofilone, quest’ultima con la collaborazione del Presidente del Consorzio Maccheroncini di Campofilone, Enzo Rossi.
Con la collaborazione di Slow Food Convivium del Mare Salato verrà organizzato un Laboratorio del Gusto sulla gastronomia ittica locale, con una degustazione di vini locali, all’interno del quale saranno presentati progetti relativi alle attività di valorizzazione e riqualificazione sia turistici che ristorativi.
Alla manifestazione parteciperanno numerose aziende espositrici, associate alla Vinea, CIA, CNA, Coldiretti ed Assindustria.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 398 volte, 1 oggi)