SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Ancora due fatiche. Quasi scomode. Perchè? L’Hc Monteprandone è ormai certa – manca un punto per la matematica – di terminare al primo posto la stagione regolare, visto che i punti di distacco dalla vicecapolista Chiaravalle, che domani sarà ospite al palazzetto di via Colle Gioioso, sono 6.
Per i ragazzi di mister Iadarola dunque, il pensiero può già dirsi alla fase play off, che, come detto nel recente passato, dovrebbe iniziare il primo fine settimana di maggio. A breve la Federazione farà sapere.
E a proposito della FIGH, il patron Livio Sciamanna e compagnia stanno aspettando la risposta in ordine alla proposta, fatta a suo tempo dal club rossoblu, di Monteprandone quale sede degli spareggi per la B. Tra domani e sabato potrebbero esserci delle novità.
Intanto, tornando a questioni meramente tecniche, la squadra ha concluso il programma di preparazione fisica che, negli intenti di mister Iadarola, tornerà utile nella fase play off. Il tecnico rivierasco ha torchiato a dovere i suoi, in vista dell’ultimo, fondamentale spezzone di stagione.
In settimana consueta doppia seduta; assente il solo Romandini, fuori regione per motivi di lavoro. Già stilata la lista dei convocati per la giornata numero 13. Non vi compare Daniele Poletti, alle prese con problemi di natura lavorativa.
Nel dettaglio l’elenco completo. A seguire il quadro relativo al prossimo turno di campionato.
Portieri: Falà, Salladini
Terzini: Consorti, Sciamanna, Antoniozzi, Veccia, Traini
Pivot: De Cugni
Ali: Marco Poletti, Fanesi, Bisirri, Romandini
Centrali: Fabio Poletti, Caporossi
Serie C Marche, 13esima giornata
Monteprandone-Chiaravalle
Cingoli-Camerano
Pallamano Ancona-Bastia
Pesaro Crabby-Handball Ancona

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 298 volte, 1 oggi)