RIPATRANSONE – Come tradizione vuole, anche quest’anno Mario Angelini e il “Gruppo Ciclistico Gino Bartali–Bar Panoramico? di Ripatransone organizza, in occasione della festa dell’Ottava di Pasqua, il 13° Trofeo ciclistico “Cavallo di Fuoco?, che quest’anno si svolgerà il 22 aprile. Si tratta di una gara ciclistica amatoriale, aperta a tutti, organizzata in collaborazione con le Amministrazioni Provinciale e Comunale e la Lega Ciclismo Uisp di Ascoli.
I partecipanti avranno la possibilità di gareggiare o in un percorso agonistico, o in uno propriamente turistico. Quest’ultimo partirà dal centro di Ripatransone, e quindi ci si dirigerà verso la Petrella, poi di nuovo a Ripatransone, Fonte Antica, Valtesino. L’arrivo, dopo appena 16 chilometri, è previsto in prossimità del ristorante “Valle Verde?.
Il percorso agonistico prevede invece la partenza da San Salvatore e quindi il seguente itinerario: Valtesino, Santa Maria Goretti, Ponte di Cossignano, Bivio Montalto, Patrignone, Cossignano, Trivio, Ripatransone, per un totale di 42 chilometri.
Il ritrovo è fissato attorno alle ore 14 presso il Bar Panoramico di Ripatransone (si trova in Largo Speranza), con la partenza prevista alle 14:45. Ciascun partecipante deve pagare una quota di iscrizione pari a 6 euro. Verranno premiati i primi cinque classificati di ogni categoria e quindi le società meglio piazzate nelle classifiche a punti: i premi saranno mobiletti in legno, salumi, liquori offerti dalla Varnelli, vino e caffè, oltre alla ristorazione per tutti a cura del Bar Panoramico. Informazioni allo 0735.9371.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 403 volte, 1 oggi)