RIPATRANSONE – Torna la Festa per l’Ottava di Pasqua, organizzata ogni anno dalla Confraternita “Madonna di San Giovanni? nella cittadina ripana: dalle origini antichissime, la ricorrenza è sicuramente uno degli appuntamenti più sentiti dai ripani. Organizzata a partire dalla settimana successiva alla Pasqua, i festeggiamenti sono dedicati alla Madonna di San Giovanni, Patrona di Ripatransone.
Gli appuntamenti si sviluppano durante quattro giorni di manifestazioni religiose accompagnate anche da spettacoli di intrattenimento che culminano nell serata della domenica successiva alla Pasqua quando, nel centro cittadino, vi è l’accensione del “Cavallo di Fuoco?. Questo ultimo appuntamento richiama nel centro ripano gran parte della cittadinanza ma anche molti visitatori dai comuni limitrofi e non solo: un cavallo ricostruito artigianalmente viene imbottito di fuochi d’artificio e quindi “arso” nelle piazze cittadine, con spettacolari fuochi.
Come ogni anno, i festeggiamenti prendono il via il giovedì: nella giornata di giovedì, a partire dalle ore 21:15, il centro cittadino sarà animato dalla 7° Rassegna Bandistica “Cavallo di Fuoco?, e con il concerto sinfonico del corpo bandistico “Città di Ripatransone?, diretto dal Maestro Roberto Vespasiani. La rassegna prevede quindi un altro appuntamento musicale nella serata di sabato 22 aprile, anche questo un momento fisso all’interno dei festeggiamenti dell’Ottava di Pasqua.
L’Ottava di Pasqua è realizzata con il patrocinio e la collaborazione del Comune di Ripatransone, della Regione Marche, della Provincia di Ascoli Piceno, della Camera di Commercio di Ascoli Piceno e del Distretto Agro-Industriale. Per informazioni ci si può rivolgere all’Ufficio Informazioni Turistiche: 0735.99329.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 307 volte, 1 oggi)