MONTEPRANDONE – Arriva da Milano, non ha neanche vent’anni ma la sua infanzia non è stata delle più semplici: il suo nome è Mondo Marcio e il suo singolo “Dentro una scatola?, melodia rap tutt’altro che zuccherosa, è su tutte le radio. Di più: il prossimo 13 maggio Mondo si esibirà dal vivo a Monteprandone, presso il palazzetto dello sport, durante l’Hip Hop Day, anglicismo che sottointende una serata tutta dedicata alla musica e alla cultura dei ghetti neri degli Stati Uniti, che oramai da una quindicina di anni ha messo radici anche nell’italica penisola.
Mondo Marcio (in realtà il suo nome è Marcello Gianmarco), attraverso il ritmo ossessivo del rap riesce ad esprimere il proprio malessere individuale che è anche il male di vivere metropolitano. Figlio di genitori presto divorziati, Mondo viene affidato agli assistenti sociali e, a tredici anni, si ritrova a vivere, in pratica, per strada. Abbandona poi la scuola in terzo superiore perché, ha spiegato, «avevo bisogno di soldi». Come per un rockers anni Cinquanta, Mondo scommette sulla musica: produce alcuni demo e dopo due anni sulle strade milanesi, viene notato dai talent scout e quindi, nel 2003, produce “Tieni duro?, che gli dà la prima notorietà. Seguirà, quindi, il recente “Mondo Marcio?, che lo ha reso popolare.
L’avvenimento è organizzato dalla Picenoeventi con la collaborazione del Comune di Monteprandone e della Provincia di Ascoli Piceno: una buona iniziativa che riporta la musica live popolare dalle parti della Riviera al di fuori del periodo estivo.
Mondo Marcio si esibirà assieme ad alcuni gruppi hip hop locali quali Apc, Arkanoize, NCQ e Dj Pk. Il rapper milanese è stato il primo rappresentante del genere musicale, in lingua italiana, a raggiungere la vetta della classifica di vendita. L’inizio del concerto di Mondo Marcio è previsto per le ore 22, tuttavia le porte del Palazzetto verranno aperte alle 20:30 per ospitare, oltre che gli altri ospiti musicali, anche altri eventi legati alla cultura hip hop: si esibiranno infatti i migliori breakdancers di Marche e Abruzzo; verrà dato spazio anche agli street writers e a delle breaking sessions che si esprimeranno attraverso le loro creazioni su pannelli predisposti appositamente dagli organizzatori di Picenoeventi.
La società di spettacoli di Ascoli Piceno sta curando anche la distribuzione e il costo dei biglietti, abbastanza contenuto: chi vorrà essere presente potrà spendere appena 12 euro, più, eventualmente, un diritto di prevendita non superiore ad 1 euro. Questi prezzi sono stati scelti per favorire la più ampia partecipazione di appassionati, e la prevendita sembra che stia già procedendo al meglio. Chi fosse interessato ad acquistare fin d’ora i biglietti può rivolgersi alla Biglietteria di Nuovi Orizzonti, a San Benedetto (tel. 0735.594968) o ad Ascoli Piceno, presso la biglietteria del Teatro Ventidio Basso (tel. 0736-244970).

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 418 volte, 1 oggi)