MARTINSICURO – Alle ore 8.30 di venerdì mattina è stato sottoposto a sequestro preventivo il cantiere edile della Sol y Mar, in cui operava l’impresa di costruzioni Di Felice di Montesilvano, che si trova in Via Ignazio Silone a Martinsicuro, a pochi metri dal Lungomare Europa. L’operazione è stata condotta congiuntamente dall’Ufficio di Polizia Municipale e dalla locale stazione dei Carabinieri.
I lavori erano iniziati dopo la Dichiarazione d’Inizio Attività, regolarmente registrata il 18 maggio dello scorso anno presso gli Uffici competenti del Comune di Martinsicuro. Tuttavia la DIA è un atto destinato ad autorizzare soltanto interventi di manutenzione straordinaria finalizzati alla conservazione dell’impianto edilizio originario, ovviamente nel rispetto del piano regolatore e delle altre disposizioni normative in materia di edilizia.
È questa la chiave della vicenda: le indagini cercheranno di verificare se ed in che misura i lavori eseguiti hanno stravolto il contesto urbanistico circostante ed hanno apportato modifiche sostanziali alla struttura residenziale preesistente. I lavori erano finalizzati alla realizzazione di strutture abitative destinate, data la collocazione, alla ricettività turistica.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 446 volte, 1 oggi)