MARTINSICURO – Tutti al nastro di partenza per la sesta edizione della Maratona dell’Adriatico, la quarta d’Abruzzo. A percorrere un lunghissimo percorso (42,195 Km), lunedì 17 aprile, che va da Martinsicuro fino, quest’anno, a Roseto passando per Alba Adriatica, Tortoreto Lido, Giulianova e Cologna Spiaggia, ci saranno i vincitori dello scorso anno, Giorgio Calcaterra e Giovanna Cavalli, Mario Ardemagni e in forse Mario Fattore già vincitore della 100 Km.
Il percorso di questa classica del panorama podistico abruzzese è tutto pianeggiante e tutti vi possono partecipare purchè in regola con la certificazione medica.
Alla presentazione ufficiale della manifestazione podistica, che si è svolta presso il ristorante “Vanavana? di Villa Rosa, dei titolari Franca e Rino, sono intervenuti il presidente provinciale del Coni Italo Canaletti, il commissario europeo Arnaldo Locaccioli, l’assessore provinciale Di Liberatore, i vice-sindaci di Giulianova e Martinsicuro precisamente Mastromauro e D’Ursi; gli assessori allo sport di Martinsicuro e Tortoreto Lido rispettivamente Cicchi e Taddeo; il presidente onorario del comitato organizzatore Prof. Francesco Cianciarelli e il Dott. Guido Canzio.
Causa un imprevisto non è potuto intervenire Giovanni De Benedictis già primatista italiano ed europeo, vice campione mondiale indoor , che gli organizzatori hanno voluto omaggiare con una targa. Premiato anche il prof. Francesco Cianciarelli, presidente onorario della manifestazione, per la sua “teramanità?.
Per informazioni ed iscrizioni si possono contattare i seguenti numeri: 360.707671 – 340.3383987 o ciccare il

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 377 volte, 1 oggi)