CUPRA MARITTIMA – È ormai tradizione a Cupra che ai festeggiamenti per la Pasqua si accompagni la festa di San Basso, patrono della città, che viene celebrata il lunedì di Pasqua. Anche quest’anno il programma della festa è ricco, sia dal punto di vista religioso che da quello civile, e coinvolge le attività a partire dal Giovedì Santo.
La giornata di Pasqua, sarà aperta alle 9.30 dalla pesca di beneficenza, a cura della Scuola Materna Giardino d’Infanzia “Principe di Napoli?, e alle ore 13.30 partirà il tradizionale Gran Premio Ciclistico “San Basso?, giunto quest’anno alla XLVI edizione; la premiazione della gara si terra alle 17.00 in piazza Possenti.
Il lunedì dell’Angelo c’è la festa della traslazione del corpo di San Basso ( in ricordo della duplice traslazione: da Nizza a Cupra nel V – VI secolo, e dalla contrada Civita al Castello nel 904). Le messe sono celebrate alle 7.00, 8.00, 9.00, 16.00, 17.00, 18.00, 19.00. Alle 9.45 c’è la Solenne Processione al mare con la Reliquia del Santo, e alle 11.00 segue la Santa Messa Solenne presieduta dal Vescovo Monsignor Gervasio Gestori.
Per quanto riguarda il programma civile si inizia già dalle 8.45, quando arriverà la Banda “Citta San Benedetto del Tronto?, diretta dal Maestro Franco Luigi, alle 9.00. In via Roma, ci sarà il tradizionale gioco de “la ‘ngiucchetta?.
Dalle 9.00 alle 23.00 in piazza della Libertà si terrà “CuprAntiqua? – Mostra Mercato di Antiquariato Modernariato e Collezionismo, invece in Via Galilei ci Sarà “Millearti? – una mostra mercato e dimostrazioni di realizzazioni artigiane.
Alle 12.00, sotto la pineta del Lungomare Nazario Sauro, aprirà lo stand Gastronomico, e sempre sul lungomare ci sarà l’esibizione del Gruppo Folkloristico “Traditions Valdotains? di Aosta.
Alle 21.30 in piazza Possenti ci sarà il concerto della Formula Tre, storica band che accompagnava Lucio Battisti, cui seguiranno, alle 23.30, l’estrazione della Lotteria (primo premio una Fiat Grande Punto 1200 Active 3P), e, alle 24.00, lo spettacolo dei Fuochi d’artificio.
A partire da Sabato 15 inoltre sarà possibile visitare la Mostra Mondiale di Malacologia con il seguente orario: sabato e domenica dalle 15.30 alle 20.00 e lunedì dalle 10.00 alle 12.30 e dalle 15.00 alle 20.00.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 524 volte, 1 oggi)