ASCQUAVIVA PICENA – Fervono i preparativi per la terza edizione del Palio dei Bambini, dal tema Vivere la storia da protagonisti, che si disputerà sabato 27 maggio presso piazza del Forte, all’ombra dell’imponente Rocca, per la sapiente organizzazione dell’Associazione Palio del Duca, presieduta dal cav. Nello Gaetani.
Segno tangibile dell’ interesse delle giovani generazioni del posto per l’età di mezzo, l’evento si avvarrà della partecipazione degli oltre trenta frequentanti del corso per tamburini, che si stanno esercitando, con ammirevole dedizione, per il corteggio storico. Tra loro, la mascotte, Luca Ciccantelli, di quattro anni, il più giovane del gruppo.
A rendere più spettacolare l’atmosfera contribuiranno, inoltre, i ragazzi dell’Istituto Scolastico Comprensivo di Acquaviva Picena e Monsampolo del Tronto, che stanno seguendo le lezioni di danza medievale tenute dalla professoressa Gabriella Pellei.
Il drappo che si aggiudicheranno i trionfatori porterà la firma di Alessia Lazzari, che ha realizzato il disegno, scelto tra oltre cinquanta bozzetti.
Le prove generali della manifestazione si terranno Lunedì di Pasqua, 17 aprile, alle ore 14.30 presso la chiesa San Francesco, in occasione di Jeme a passà l’acque, con la disputa dei giochi storici. Alle competizioni potranno partecipare gratuitamente tutti gli under 15. Previsti ricchi premi per i vincitori.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 350 volte, 1 oggi)