SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Nel pomeriggio, al Sabatino D’Angelo, si è disputata la prima gara dell’11esima edizione del Memorial D’Ignazi, il torneo che affianca il Leo Massicci nel corso dei festeggiamenti per il 1° maggio, e che vede la partecipazione di otto formazioni Juniores del comprensorio cittadino. Il match inaugurale si è giocato tra Agraria e Centobuchi, agli ordini dell’arbitro Ermanno Santirocco di Monsampolo. Le due squadre hanno dato vita a un incontro combattutissimo, che si è concluso solo dopo i tempi supplementari. Alla fine del primo tempo il risultato non si schiodava: 0-0. Le emozioni nella seconda frazione di gioco, con il gol dei biancoviola ad opera del colored Mamo Botano, al 10′, e il pari che arrivava su autorete, al 25′.
Tempi supplementari, di 10 minuti ciascuno, e poi calci di rigore. Prevaleva l’Agraria, che col risultato di 4-3 faceva sua la partita, garantendosi la semifinale del prossimo 27 aprile, al cospetto della vincente di gara 2, in programma il prossimo 19 aprile (ore 15.30), sempre al D’Angelo, tra il Pagliare e la Cuprense.
Rammentiamo che le altre due gare di qualificazione si terranno nel pomeriggio del 20 aprile: alle 15.00 Samb-Monteprandone e alle 17.00 Truentina-Porto D’Ascoli.
Di seguito riportiamo le formazioni di Agraria e Centobuchi che si sono sfidate nel pomeriggio.
AGRARIA: Cappella, Fioravanti, Ferracaku, Di Simplicio, Angelozzi, Paolini, Zaica, Bordoni, Scarpetti, Mamo Botano, Curzi. A disposizione: Campanelli, Di Matteo, Haxiu, Sota, Papetti. Allenatore: Enrico Capriotti.
CENTOBUCHI: Muriglio, Faini, Di Pancrazio, Mannocchi C., Mannocchi G., Borraccini, Canala, Maurizi, Coccia, Cipolloni, Calvaresi. A disposizione: Albanesi, Santirocco, Straccia, Piergallini. Allenatore: Catello Cimmino.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 439 volte, 1 oggi)