SAN BENEDETTO DEL TRONTO – E il pullman è partito. Storie che non sembrano appartenere al calcio, e al mondo, del 2006, ma che a San Benedetto sono all’ordine del giorno.
Ad ogni modo la pattuglia guidata da mister Voltattorni questa mattina ha svolto una rifinitura ed è quindi partita, nel pomeriggio, verso Busto Arsizio. Trasferta pagata per circa 1400 euro dal ricavato della vendita delle magliette da parte dei tifosi di “Noi Siamo la Samb”, e per circa l’altra metà da alcuni imprenditori sambenedettesi.
Per quanto riguarda la formazione, fermi i vari Zini, Piva e De Pascale, Voltattorni dovrebbe schierare contro la Pro Patria all’incirca la stessa squadra che domenica scorsa, al Riviera, ha sconfitto la Pro Sesto. L’unico dubbio riguarda Angeletti, che comunque dovrebbe recuperare.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 517 volte, 1 oggi)