ROMA – Nello spoglio delle schede del Senato, la Casa delle libertà è in vantaggio con il 50,095% dei voti (16.467.326), davanti all’Unione con il 49,060% (16.127.240). Al momento lo scrutinio risulta completato in 57.614 sezioni su 59.816.
Unione sempre in vantaggio alla Camera. A scrutinio ultimato in 48.352 sezioni su 60.828, l’Unione ha il 50,505% dei voti (15.067.043), la Casa delle libertà il 48,995% (14.616.399).
Va a rilento infine lo scrutinio del voto degli italiani all’estero per il Senato. Alle 23,17 sono stati scrutinati i voti di soli 36 enti su 896. Le schede sono tutte a Roma. Gli italiani all’estero eleggono 6 senatori.
In Italia ha votato l’83,6% degli aventi diritto. Il dato del Viminale è definitivo e si riferisce a 110 province su 110.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.194 volte, 1 oggi)