Nelle elezioni del Senato, quando è stato ultimato lo scrutinio di 29.768 sezioni su 59.816, il vantaggio percentuale dell’Unione sulla Casa delle Libertà è del 3,37%: 8.506.164 di voti per l’Unione (50,7%) contro 8.140.787 per la Casa delle Libertà (48,5%). Il dato è riferito dal Viminale., il vantaggio percentuale dell’Unione sulla Casa delle Libertà è del 2,2%..

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 135 volte, 1 oggi)