ROMA – Perdura l’incertezza sull’esito del voto al Senato. Stando all’ultima proiezione Nexus la Cdl avrebbe rimontato lo schieramento opposto conquistando 157 contro i 152 dell’Unione.
La percentuale assegna ancora un residuo vantaggio al centrosinistra: 49,8% all’Unione, 49,1% alla Cdl

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.285 volte, 1 oggi)