Riviera Samb Volley-Magnetica Loreto 3-2
RIVIERA SAMB: Persico, Luzi, Marini, Falgiatori L., Moriconi, Falgiatori M., Lli, Acierno, Talamonti, Pompei. Allenatore: Moriconi.
MAGNETICA LORETO: Marchiani, Ortolani, De Luca, Juric, Bartolini, Stortoni, Andreani, Massaccesi, Leoni, Garbugli, Ricci, Marconi. Allenatore: Cucchiaroni.
Arbitro: Carbotti.
Parziali: 25-19, 25-22, 21-25, 16-25, 15-10.
SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Cala il sipario sulla stagione della Riviera Samb Volley, che sabato 8 aprile, al cospetto della Magnetica Loreto, ha concluso la poule play out, conquistando l’ottava vittoria consecutiva – la nona, se consideriamo anche l’ultimo incontro della regular season (contro la Sero Group). I rossoblu, che dopo Talamonti e Chiappini, hanno fatto esordire un altro giovane, il libero Alessandro Pompei, hanno guadagnato gli ultimi 3 punti dell’anno, anche se con un po’ di fatica, complice un rilassamento, oseremmo dire fisiologico. Avanti di due set, i padroni di casda infatti, si sono fatti riacciuffare sul 2-2; il tie break infine andava ad Acierno e soci, tornati sul parquet motivati a chiudere in bellezza la fase play out.
«Dopo il doppio vantaggio iniziale – ha commentato coach Giuseppe Moriconi – abbiamo pagato dazio: ad un certo punto in campo c’erano tre ragazzi classe ’89 (Talamonti, Pompei e Luzi, ndr); più che normale pagare lo scotto davanti ad una formazione inesperta. Nel quinto set in ogni caso siamo riusciti a portare a casa l’ennesima vittoria. Un bilancio della stagione? Play out positivi: dopo una fase regolare tribolata, ci siamo ricompattati. Il rammarico? Ci fossimo svegliati prima, ora forse avremmo conteso il primo posto a Treia, accedendo ai play off, dove, sono convinto, potevamo fare della strada».

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 452 volte, 1 oggi)