Real Centobuchi-Atletico Colli 2-1
REAL CENTOBUCHI: Vagnoni, Gabrielli, Giangrossi, Di Michele, Capecci, Mandozzi, Gaetani, Cappelli, Amatucci, Galiè, De Angelis. Sciamanna, Zingarelli, Capriotti, Carlini, Mozzoni. All. Di Michele
ATLETICO COLLI: Fioravanti, Travaglini, Silvestri M., Ferroli, Gabrielli J., Fazzini E., Fazzini V., Partemi, Pascali, Panichi, Gabrielli D.. Calvaresi, De Marco, Urbini, Gabrielli A., D’Angelo, Silvestri F.. All. Corena
Reti:7’ Gabrielli J. (A), 11’ Amatucci (R), 61’ Galiè (R).
Espulso: Gabrielli D. (A)
Arbitro: Alfonsi di Ascoli Piceno
MONTEPRANDONE – Vittoria del Real Centobuchi che compie un grosso passo in avanti per quanto riguarda il discorso play off. I locali partono subito con il piede sull’acceleratore creando due occasioni pericolose con Gaetani e Mandozzi, le cui conclusioni però si spengono sul fondo.
Al 7’ è l’Atletico a portarsi in vantaggio e lo fa con il bomber Gabrielli Johnny, che mette in rete un colpo di testa da due passi da Vagnoni. Ma i biancoblu si riportano sotto e un paio di minuti più tardi è De Angelis ad avere una clamorosa occasione su un ottimo suggerimento di Cappelli, ma la sua conclusione è da dimenticare.
Un minuto più tardi arriva il pareggio del bomber di casa Amatucci che prende palla a trequarti campo, arriva al limite dell’area e fa partire un destro che si infila in rete. Per il resto del primo tempo un’occasione per parte con l’ex Partemi che al 26’ manda il suo diagonale sul fondo e una punizione di Cappelli al 42’ che finisce un paio di metri lontano dal palo.
Nella ripresa le due squadre cercano di avere la supremazia a centrocampo, cosa che riesce meglio al Real cercando di sfruttare al meglio le corsie laterali. Al 61’ si materializza il vantaggio dei padroni di casa con Galiè, che viene ottimamente servito da Amatucci, mettendo in rete un bel diagonale.
Al 70’ occasione per l’Atletico su calcio di punizione dal limite dell’area ma il tiro insidioso di Pascali viene deviato in calcio d’angolo da Vagnoni. Un minuto più tardi Amatucci recupera un pallone sulla trequarti rossoblu, serve Gaetani che prova la conclusione dal limite ribattuta dalla difesa. Da qui alla fine dell’incontro gli uomini di mister Di Michele gestiscono il risultato con l’Atletico pericoloso solo con un paio di calci piazzati dal limite dell’area ma che non costituiscono un grosso pericolo per la porta difesa da Vagnoni.
Alla luce dei risultati della giornata viene alla luce che il Real Centobuchi sarà l’ago della bilancia per quanto riguarda l’assegnazione del campionato in quanto dovrà scontrarsi, dopo la pausa pasquale, contro Montottone e Castignano, arrivate a pari punti dopo lo scontro diretto di sabato scorso.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 277 volte, 1 oggi)