Cestistica Ascoli- Joints Basket Club San Benedetto 60-74
CESTISTICA ASCOLI: Bartolini 11, Melone 10, Costa, Di Francesco 6, Di Chiara 12, De Vincentis, Di Furia 13, Palmieri 8, Falà, Acciaroli. All. Bontà
JOINTS BASKET CLUB SAN BENEDETTO: Stirpe 5, Riccardi 12, Valori, Ferrotti 7, Castracani 30, Ciardelli 10, Mattioli 10, Falà, Ciccorelli, Pelletti. All. Reggiani
Arbitri: Borri e Todini.
Parziali: 5-24, 26-41, 40-57.
ASCOLI – Con un prova di forza nei primi 10’ la Joints risolve il derby con la Cestistica Ascoli e sbanca la Polivalente per 74-60. Due punti che consentono alla squadra del coach Reggiani di mantenere la terza posizione in classifica, a tre giornate dalla fine della stagione regolare, ma anche, fatto non trascurabile, di allungare la striscia positiva, che ora è quota sei giornate. E peccato che la Nuova Simonelli Tolentino, continui a non perdere conti: la vittoria ottenuta contro il Porto Recanati consente infatti alla vice-capolista di mantenere a distanza (2 punti) i rivieraschi.
Partenza sprint del quintetto ospite, come dicevamo, trascinati da Castracani (30 punti, 13 nel primo quarto) e Mattioli. La Cestistica non riesce ad arginare la velocità della Joints, che chiude sul 25-4.
Reazione dei padroni di casa che provano la rimonta affidandosi alle iniziative del play Melone, ma la Joints rimane a galla grazie al tiro da tre e va al riposo ancora in largo vantaggio (41-26). A questo punto i sambenedettesi allentano la pressione e la Cestistica si riporta sotto, fino a raggiungere il -6. Riccardi e compagni bloccano però la rimonta e chiudono il match sopra di 14.
«Abbiamo pensato forse troppo presto di aver chiuso la gara ma poi siamo riusciti comunque a condurla in porto – commenta un po’ contrariato Andrea Reggiani, coach della Joints Basket Club San Benedetto – Ora ci attende un altro match impegnativo contro Porto Potenza e sarà necessario mantenere la concentrazione fino alla fine».
Nemmeno il tempo di godersi la preziosa vittoria che per Castracani e soci incombe il terz’ultimo impegno stagionale: mercoledì prossimo è infatti in programma il turno infrasettimanale, che vedrà i ragazzi del presidente Tonino Valori impegnati in casa contro i maceratesi, sesti in classifica e in piena lotta per un piazzamento play off. Appuntamento alle ore 21 al PalaSpeca.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 465 volte, 1 oggi)