ASCOLI PICENO- Lo spettacolo, particolarmente rivolto agli appassionati di musica indipendente di grande qualità, si terrà sabato 8 aprile in piazza San Tommaso, nel cuore del centro storico di Ascoli. L’orario d’inizio del concerto, previsto per le ore 21, slitterà alle ore 22,30 per evitare la concomitanza con la partita Ascoli – Inter.
La band, premiata al “Meeting delle etichette indipendenti? di Faenza nel 2004, acclamatissima dal pubblico dei migliori club d’Italia, ha all’attivo due album, “Muscoli e Dei” (2003) e “C’è gente che deve dormire” (2005). Il loro è uno stile istintivo e materico, che utilizza il linguaggio del rock, lasciandosi ispirare da Nick Drake, Jeff Buckley, i Violent Femmes, i cantautori italiani nonché dalle tendenze acustiche e “lo-fi? che hanno caratterizzato molte produzioni degli ultimi anni.
Il cartellone della Settimana della Cultura prevede aperture straordinarie delle chiese romaniche del centro di Ascoli e lo svolgimento tutte le domeniche di aprile, nella splendida Cartiera Papale, di laboratori didattici sulla fabbricazione della carta aperti al pubblico e ad ingresso libero.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 226 volte, 1 oggi)