Il recital apre la settimana santa con un momento di riflessione e di impegno, mettendo in scena gli ultimi momenti della vita di Gesù, dalla sua condanna alla sua morte e resurrezione.
Saranno rappresentati i personaggi classici da Gesù a Pilato, ma anche alcuni moderni ed originali insieme al corpo di ballo per le coreografie e al coro per i canti.
L’ingresso è gratuito.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 216 volte, 1 oggi)