MARTINSICURO – L’allarme è stato dato da alcuni cittadini che hanno assistito impietriti alla scena: il pitbull, che vagava libero tra le centralissime Via L’Aquila e Via Roma, ha assalito uccidendolo un cane che si trovava in strada e ne ha ferito un altro.
I passanti hanno allertato la stazione dei Carabinieri di Martinsicuro e l’Ufficio di Polizia Municipale. L’intervento immediato della pattuglia dell’Arma ha probabilmente impedito che il cane assalisse anche qualche pedone. Attualmente sono in corso gli accertamenti per stabilire chi sia il proprietario dell’animale e perché lo abbia lasciato girare indisturbato in strada.
In Via L’Aquila sono state rimossi resti del cane sbranato e le consistenti tracce di sangue che ricoprivano ampi tratti del marciapiede.
A San Benedetto, anche se non si sono verificati episodi del genere, c’è preoccupazione per la presenza di alcuni cani di grossa stazza nei dintorni del parco per bambini adiacente a via Manara.
Gli abitanti del quartiere Ponterotto, preoccupati per l’incolumità dei bambini e degli operatori che frequentano la vicina Ludoteca, hanno deciso di fare presente la situazione in Comune. Nella mattinata di venerdi il presidente del comitato di quartiere Sergio Pezzuoli ha consegnato agli uffici competenti un esposto per segnalare l’episodio. Si spera che non si ripeta l’episodio avvenuto a Martinsicuro.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 896 volte, 1 oggi)