SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Ancora due giornate (doppia trasferta a Perugia e Pesaro), inframezzate dalla sosta pasquale, e i giochi saranno fatti. Il Rugby Samb si appresta a vivere le ultime domeniche della seconda fase della stagione, rincorrendo altrettante vittorie; con molta probabilità basterebbero per garantirsi il lasciapassare per gli spareggi promozione. Il distacco dalla terza forza del girone 2, il Gran Sasso, è di un solo punto – rammentiamo che passano alla fase successiva due squadre, ma lo Jesi è fuori gioco poiché, come noto, non possiede i requisiti inerenti al settore giovanile – mentre l’Abruzzo è avanti di 6 lunghezze. Troppe. Occorre quindi fare la corsa sulla compagine di coach Cavallo, attesa da due turni casalinghi, il primo dei quali, domenica prossima, al cospetto dell’Abruzzo.
Il risultato che verrà fuori da questa gara potrebbe già garantire un futuro più tranquillo alla formazione di Sergio Pignotti: in caso di vittoria dell’Abruzzo infatti, e di concomitante exploit rossoblu in quel di Perugia, i sambenedettesi scavalcherebbero il Gran Sasso, mettendosi in una situazione psicologica più che favorevole, in attesa di affrontare l’ultimo ostacolo (Pesaro), dopo le festività pasquali. Giochi di “se? e di “ma? in ogni caso.
Attenendosi semplicemente al presente, la trasferta di Perugia, contro il fanalino di coda del girone 2 (a quota 0), non dovrebbe presentare grosse sorprese, con gli umbri ormai rassegnati e i rivieraschi, di contro, iper-motivati a non commettere altri passi falsi, dopo il doppio ko maturato in terra d’Abruzzo nel mese di marzo. Molte le assenze comunque cui coach Pignotti dovrà fare fronte: fuori lo squalificato Gagliardi, Mecozzi, Apostoli e Spina, tutti per motivi di lavoro, verranno convocati dei giovani under 19; probabilmente Valentini, Spinozzi e Pignati. Le ultime decisioni verranno comunque prese stasera, dopo la seduta di rifinitura dei rossoblu.
Nel dettaglio la classifica aggiornata della seconda fase del mini-girone Umbria-Marche-Abruzzo.
Rugby Jesi 27, Pol. Abruzzo Rugby 26, Gran Sasso Rugby 21, Rugby Samb 20*, Pesaro Rugby 16, Cus Perugia Rugby 0.
* 4 punti di penalizzazione

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 444 volte, 1 oggi)