SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Dopo tante polemiche, finalmente, nel pomeriggio si è disputato il recupero della 29esima giornata del C1/A, il derby ligure tra Spezia e Genoa. I padroni di casa, in un Picco pieno e ribollente di tifo, hanno battuto i “cugini” con un 2-0 che porta la firma di Massimiliano Guidetti, autore di una bella doppietta – al 3′ e all’87’ – che gli consente di balzare in vetta alla classifica marcatori, con 13 “centri”.
Per il Genoa la seconda sconfitta stagionale, dopo il ko di Busto Arsizio, maturato lo scorso 5 marzo. E adesso, coi 3 punti incamerati nel pomeriggio la compagine di Antonio Soda sale a quota 50, ad appena due lunghezze dalla banda Perotti.
Di seguito la classifica aggiornata del C1/A.
Genoa 52, Spezia 50, Teramo 47, Monza 46, Padova 45, Pavia 45, Pro Patria 43, Salernitana 42, Cittadella 41, Novara 41, Ravenna 34, Giulianova 34, Pizzighettone 33, Pro Sesto 32, San Marino 30, Samb 30, Lumezzane 29, Fermana 13.
ARRESTATO UN TIFOSO DEL GENOA (fonte: ansa.it). Un tifoso del Genoa è stato arrestato dalla polizia subito dopo gli incidenti avvenuti alla stazione ferroviaria della Spezia. Il giovane ha colpito con una sbarra di ferro un poliziotto procurandogli la lussazione di una spalla. Prima della partenza del treno i tifosi del Genoa hanno compiuto vere e proprie devastazioni sulla banchina del binario 1. Hanno sfondato la porta a vetri del bar, rotto i vetri delle sale d’aspetto e delle cabine telefoniche e divelto cestini dei rifiuti.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 503 volte, 1 oggi)