SAN BENEDETTO DEL TRONTO – E’ partito il conto alla rovescia. Quattro giornate alla chiusura della stagione regolare nel torneo di C2, divisione Marche. La Joints San Benedetto deve difendere quel terzo posto in classifica guadagnato con tanta fatica, ma altrettanta tenacia. Gli uomini di Andrea Reggiani, alle prese coi soliti problemi di condizione – Falà a mezzo servizio (si opererà, ginocchio permettendo, al termine del campionato), Stirpe in forse per un trauma cervicale, Domenico Valori sofferente al collaterale e costretto a fasciare il ginocchio infortunato -, sono attesi dalla trasferta di Ascoli, al cospetto della Cestistica, compagine che staziona sull’ultima poltrona utile per i play off (a quota 26), tallonata peraltro da Fabriano, 2 punti addietro.
Il presidente rossoblu Tonino Valori palesa comunque ottimismo in merito ai prossimi impegni. «In quest’ultima porzione di torneo abbiamo avuto e avremo gli impegni più difficili tutti tra le mura amiche. Sarà importante rimanere quantomeno tra le prime quattro, in modo tale da poter disputare le eventuali “belle? in casa».
Presidente, la sua Joints, dopo gli infortuni eccellenti di Falà e Belelli ha dovuto cambiare registro, puntando sulle ali e sulla velocità. A livello fisico, in vista degli spareggi, si aspetta un calo fisico?
«lo stiamo già accusando e solo grazie al grande spirito di gruppo e di sacrificio dei ragazzi stiamo rimanendo a galla. Anche sabato scorso, contro un Macerata al completo, abbiamo lottato ogni secondo, dall’inizio alla fine. Questa coesione mi lascia ben sperare in vista della fase successiva».
Si sbilanci: quante possibilità di promozione ha questa Joints?
«I pronostici sono difficili, perché i play off rappresentano un campionato a sè. E’ un po’ come se dovessimo giocare tanti derby; molte squadre in questa fase si trasformano, dunque non credo sia giusto esprimere giudizi netti. Ripeto: facciamo affidamento sul gruppo e sul cuore di questi ragazzi. Finora, anche contro formazioni sulla carta più forti di noi, ci siamo sempre comportati egregiamente».
Di seguito le partite in programma per la 12esima giornata del girone di ritorno.
Basket Cagli-Cus Urbino
Cestistica Ascoli Piceno-B.C. San Benedetto
IME P.P.Potenza-Ecochim P.S.Giorgio
Nuova Simonelli Tolentino-GS Supermercati P.Recanati
Pierre Pedaso-Ascoli Basket
Pol.Ricci Chiaravalle-Targotecnica Fabriano
Rio Inerti S.Severino-Apra Jesi
Ulissi Costruzioni Macerata-Banca Generali Castelraimondo

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 328 volte, 1 oggi)