SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Alla presenza del Commissario Straordinario Carlo Iappelli, si inaugura a San Benedetto del Tronto sabato 8 aprile alle ore 17, negli spazi espositivi della Palazzina Azzurra, la personale del maestro Gallo Santomartino.
Fino al 19 aprile (tutti i giorni tranne il lunedì dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 20) cittadini e visitatori della nostra Riviera potranno apprezzare il meglio dell’artista di Portici che ormai da una vita ha scelto le Marche ed Ancona per vivere e per creare. I suoi “Racconti?, i suoi personaggi ci sono infatti tutti. Dai clown melanconici alle ballerine trasognate, ai fratini gaudiosi e gaudenti con i chierichetti che sanno reggere il gioco. Ma ci sono anche i mercatini di paese, i paesaggi invernali con una neve d’altri tempi. E dentro l’intensa liricità di racconti sospesi a mezz’aria, affidati alla sensibilità interpretativa di chi si avvicina alle tele di Santomartino.
Palloncini colorati che salgono verso il cielo, foglie che si trasformano in eteree alcove dei nostri amori o dei nostri disincanti. A questi palloncini, a queste foglie è possibile affidare sogni, appuntamenti mancati, abbracci non dati, momenti non vissuti o forse vissuti diversamente da quanto si sarebbe voluto. Insomma, ancora una volta il mondo, i racconti di Santomartino aiutano a ritrovare quella parte di noi che forse neppure conosciamo. Sotto il cromatismo discreto ma ricco di sfumature di questo artista tanto sensibile quanto raffinato è possibile percepire i fremiti dell’anima, i battiti del cuore.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 255 volte, 1 oggi)