MARTNSICURO – Aveva ceduto ad un giovane di Martinsicuro una dose di eroina che si sarebbe rivelata fatale se non fossero intervenuti i soccorsi a salvarlo. E’ stato arrestato ieri dai carabinieri di Alba Adriatica, su ordine di custodia cautelare emesso dal gip del Tribunale di Teramo, il tunisino Farouk Salah Mohamed, 24 anni residente a Martinsicuro. Il giovane è finito in manette con l’accusa di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.
I fatti imputati all’extracomunitario si riferiscono alla scorsa estate: il giovane tunisino aveva ceduto settanta dosi di eroina ad alcuni tossicodipendenti di Martinsicuro, una della quali provocò un’overdose al 22enne M.A., salvato solo grazie all’immediato intervento del 118.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 453 volte, 1 oggi)