SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Una cittadella dello sport per rilanciare l’immagine turistica di San Benedetto. In vista delle elezioni amministrative del 28 maggio, Nino Capriotti, candidato per la Rosa nel Pugno alla Camera, propone la creazione di un’area dedicata alle attività sportive e ricretive in zona Brancadoro: “Lo sport – afferma Capriotti – in una società complessa ed evoluta non si può più considerare come un insieme di attività agonistiche, ma va considerato come un’importante occasione di incontro e di coesione tra individui appartenenti a contesti sociali e culturali differenti”.
Per Capriotti l’immagine turistica della Riviera delle Palme non può essere più legata al binomio sole-mare: “Un turismo specializzato che riesca a trovare nuove nicchie di mercato può essere la carta vincente per riqualificare la nostra offerta e per veicolare una nuova immagine che non sia più solo legata al mare, al sole ed alle palme. La Rosa nel Pugno metterà al centro del proprio programma per il rinnovo del Consiglio Comunale la realizzazione della cittadella dello sport da realizzarsi in zona Brancadoro, in sinergia con impianti già esistenti e con la realizzazione di nuove infrastrutture che sostituiscano quelle non più idonee ad ospitare eventi di rilevanza nazionale ed europea”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 641 volte, 1 oggi)