AVEZZANO – Colpaccio del Grottammare nello scontro diretto di Avezzano, grazie ad una rete del giovane Adamoli al 24° del secondo tempo. Gol arrivato sette minuti dopo la prodezza del portiere Di Clemente, che ha deviato in angolo un rigore calciato da Drago, fischiato per un fallo sullo stesso Drago. La gara era iniziata con l’Avezzano all’attacco (un palo esterno colpito ad inizio gara), poi i biancocelesti hanno preso le redini del gioco, fallendo due occasioni con Adamoli e Vergari. Quindi lo spumeggiante secondo tempo. Con questi tre punti il Grottammare scavalca l’Avezzano e nelle ultime quattro gare in programma si giocherà l’unico posto utile per evitare i play-out fra le cinque squadre che lottano ancora nelle zone basse.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 283 volte, 1 oggi)