Vecci Jesi-Riviera Samb Volley 2-3
VECCI JESI: Beldomenico, Cerioni, Chiorrini, Ciuffolotti, Filipponi, Grilli, Mainardi, Giampieri, Romagnoli, Kilic, Vecci. Allenatori: Carletti.
RIVIERA SAMB VOLLEY: Persico, Luzi, Marini, Falgiatori L., Falgiatori M., Leli, Acierno, Talamonti, Chiappini, Ciancio. Allenatore: Moriconi.
Arbitro: Schinchirimini di Ascoli Piceno.
Parziali: 25-18, 18-25, 25-27, 25-19, 9-15.
SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Mercoledì 29 marzo, in quel di Jesi, al cospetto della formazione guidata da coach Carletti, la Riviera Samb Volley ha centrato la settima vittoria consecutiva della poule play out. Manca ora una gara alla conclusione della stagione per i rossoblu che beneficeranno di un fine settimana di riposo per riprendere a sudare sabato 8 aprile, quando in Riviera sarà ospite la Magnetica Loreto.
La banda Moriconi, raggiunta matematicamente la salvezza sabato scorso, grazie al successo sulla Seritel Osimo e alla concomitante sconfitta dello stesso Jesi sul parquet della capolista Treia, mercoledì sera ha giocato con la testa sgombra da pensieri e, nonostante qualche acciaccato di troppo, ha disputato una discreta prestazione. I padroni di casa, dal canto loro, pur essendo ormai costretti a giocarsi la salvezza negli spareggi per non retrocedere, ha cercato in tutti i modi di fare proprio l’intera posta. Ne è venuta fuori una partita sufficientemente spettacolare, con set equilibrati e con l’appendice, naturale verrebbe da dire, del tie break, andato appannaggio degli ospiti.
Vanno peraltro sottolineate le prestazioni dello schiacciatore Simone Talamonti, ancora una volta spalla di Paolo Moriconi, nella prima linea rossoblu; e quella di Davide Chiappini, l’alzatore under 18 all’esordio in prima squadra.
Ancora una sfida, come detto in precedenza, e calerà il sipario sulla stagione della Riviera Samb. Un’annata a fasi alterne e che comunque, nonostante i bei play off disputati da Acierno e soci, non può considerarsi del tutto positiva. Perché? La compagine rossoblu era nelle possibilità di giocarsi l’accesso ai play off; qualche infortunio nel corso della stagione, ma anche, o soprattutto, cali di concentrazione evidenti, hanno fatto sì che la stagione si caratterizzasse di un epilogo – leggi play out – alla vigilia insperato.
Rimandiamo gli amici appassionati di pallavolo ai prossimi due numeri del nostro settimanale Riviera Oggi; su quello del 4 aprile troverete un’intervista al capitano Luca Falgiatori, mentre su quello successivo, in edicola l’11, faccia a faccia con il coach Giuseppe Moriconi.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 495 volte, 1 oggi)