SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Dal 25 al 29 marzo, presso lo Stadio del Nuoto di Riccione di sono disputati i Campionati Assoluti Primavera di nuoto, valida anche per le selezioni di tutte le squadre Nazionali, quella assoluta per gli Europei di Budapest e quelle giovanili per gli Europei e Mondiali Juniores e per la Coppa Latina. A fianco ai campioni nazionali di nuoto, c’è stato spazio anche per alcuni giovani nuotatori marchigiani, appartenenti alla Rari Nantes Marche (con loro alcuni della Delphinia), alla Nuoto Tolentino, alla Cogese-Tecnosoa, al Pesaro Nuoto e alla Vela Ancona.
Una grossa soddisfazione dunque per il movimento della nostra regione. Per quel che concerne San Benedetto, gli atleti delle società di Massimo Sciarra ed Attilio Garbati (che pure, al solito, gareggiano nelle fila della Rari Nantes), hanno presenziato alla staffetta 4×100 stile libero maschile. Nonostante il penultimo e l’ultimo posto conseguiti l’esperienza in quel di Riccione va comunque valutata positivamente per Mattia Felicetti, Maurizio Di Francesco, Gabriele Di Salvatore, Alberto Fioravanti, Filippo Consorti e Benedetto Bergamaschi.
Nota di merito pure per Federica Matriciano, che insieme ad Alessandra Frulla, Silvia Fulgenzi e Veronica Bilò della Rari Nantes, ha preso parte alla staffetta 4×200 stile libero, piazzandosi al 28esimo posto.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 681 volte, 1 oggi)