SAN BENEDETTO DEL TRONTO- “Il nuovo sito per le bancarelle? Un’opera d’arte?. Questa la reazione di Carmine Chiodi, rappresentante degli operatori commerciali che gestiscono le bancarelle estive. Dopo le polemiche della scorsa estate, il mercatino si è trasferito dalla “Rotonda Salvo d’Acquisto? dato che in quella posizione le bancarelle coprivano la rinfrancante vista del mare rovinando, secondo il comitato di quartiere Mare-Sentina, l’attrattiva turistica dell’area. Nello scorso dicembre fu approvato il progetto per il mercatino dell’estate 2006, spostato lungo il percorso che comprende via Bellini (lato sud) e il tratto terminale di via dei Mille (lato est).
I lavori hanno un preventivo intorno ai 60.000 euro e comprenderanno un nuovo impianto d’illuminazione e un ampliamento dei marciapiedi. Chiodi, reduce da una riunione con gli operatori cui è seguita la visione del progetto completo, si mostra dunque soddisfatto e afferma di “attendere che venga definita l’assegnazione dei 18 posti disponibili. Il passo precedente è la realizzazione della graduatoria degli operatori in base alla loro anzianità di iscrizione nel registro delle imprese.?

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 592 volte, 1 oggi)