SAN BENEDETTO DEL TRONTO – 390 schede nell’urna, di cui 12 nulle e 47 bianche, per un totale di 331 schede valide. Superamento del quorum ed avvenuta elezione degli undici membri. Nella prima riunione del nuovo direttivo tenutasi lunedì 27 marzo è stato poi riconfermato Alfredo Cicconi come presidente. Partono così i lavori dell’organo di rappresentanza apartitica di un quartiere popoloso e importante come Mare-Sentina.
In attesa di avere una nuova amministrazione comunale con cui dialogare, la lista delle priorità da affrontare comprende la disinfestazione delle zanzare nella zona Sentina e la viabilità interna del quartiere.
La prima questione urge in quanto senza opportune contromisure entro breve tempo si ripopolerà la colonia dei fastidiosi insetti. E’ da definire a chi spetti la competenza del problema, in quanto la Sentina è da poco diventata Riserva Naturale; certo è che però le zanzare non conoscono confini e aree di responsabilità, quindi bisognerà intervenire per tutelare sia gli abitanti della Sentina sia gli abitanti delle zone immediatamente limitrofe.
Per quanto riguarda la viabilità, entra in gioco la questione del fosso collettore posto al margine nord della Riserva. Cosa farne? Il comitato gradirebbe eliminarlo per poterlo sostituire con una strada che renda più scorrevole l’adiacente via dei Martiri di Marzabotto. Un’altra alternativa sarebbe una pista ciclabile. Altre questioni di viabilità riguardano via San Giacomo (realizzazione di un marciapiede e interdizione al parcheggio veicolare) e il sottopasso ferroviario ciclopedonale in costruzione presso via dell’Airone che collegherà la Sentina alla zona ovest di Porto d’Ascoli: i lavori sono iniziati il 21 marzo (importo totale vicino ai 100.000 euro) e dovrebbero concludersi entro 120 giorni.
Per quanto riguarda gli incontri con i candidati alle elezioni amministrative, Cicconi propone di accorpare per l’occasione i quartieri Fosso dei Galli, Agraria, Porto d’Ascoli Centro e Mare Sentina, per dare una coesione costruttiva ad una zona che, dal torrente Ragnola fino al fiume Tronto, conta la presenza di ben 25.000 abitanti.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 391 volte, 1 oggi)