SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Finalmente una gara pressoché tranquilla per la Tecno Riviera delle Palme C/5. Una netta vittoria per 6 – 2 sul Piazza Immacolata che vale doppio: per il morale, che ora è molto alto, e per la classifica, dato i rivieraschi si son allontanati dalla zona play-out, facendo, perché no, un pensierino a quella play-off.
Partenza sprint dei padroni di casa che divoravano diverse occasioni da goal nei primi minuti di gioco (tra le tante, traversa di Leonardo Grossi). La rete del vantaggio era ad opera di un buon Paci, al termine di una mischia. Era poi Cannella, ben servito da Matrantonio (per lui un buon momento), a raddoppiare con un preciso sinistro, al termine della prima frazione di gioco.
Nella ripresa la Tecno metteva subito in cassaforte i tre punti con una doppietta di Arcangelo Grossi, ben assistito da Di Battista, il quale, a sua volta, si divorava altrettante occasioni da rete. Sul 4 – 0, i rossoblu accusavano un leggero calo di tensione che faceva si che il Piazza Immacolata si riportasse sotto. Ma immediata era la reazione dei padroni di casa che rimettevano subito la gara sui binari della tranquillità prima con Palmisio e poi con Cannella, con un bel gioco di gambe.
Insomma, risultato mai in discussione per una Tecno che è apparsa, fin dai primi istanti, determinata nel raggiungimento di una vittoria che ora apre orizzonti più sereni. La classifica rimane molto corta ed attualmente sia la zona play-out che quella play-off distano per i sambenedettesi la stessa distanza di cinque punti. A quattro gare dalla fine della regular season, tutto sembra ancora essere in discussione.
Ed il prossimo turno (sabato 1 aprile, ore 15) prevede al PalaSpeca il derby tra la Virtus Samb e la Tecno. Le due squadre hanno gli stessi punti in classifica ma, psicologicamente, si trovano in condizioni differenti: per entrambe sarà sicuramente un importante crocevia di questo campionato.
Formazione scesa in campo: Scartozzi, Marconi, Paci, Mastrantonio, Pignotti, Grossi L., Di Battista, Capriotti, Palmisio, Grossi A., Cannella, Gasparrini. All. Brecciarolla.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 348 volte, 1 oggi)