ACQAUAVIVA PICENA – Si è tenuta domenica 19 marzo all’interno del “Teatro dei Sapori? una conferenza stampa dal titolo Marche, entroterra di qualità: l’esperienza ed i benefici del progetto Bandiera Arancione del Touring Club Italiano. Occasione dell’evento, la partecipazione dell’Associazione Paesi Bandiera Arancione Marchigiani alla XIV edizione di Tipicità, la rassegna dei prodotti eno-gastronomici regionali svoltasi a Girola di Fermo dal 18 al 20 marzo.
Presenti 42 rappresentanti dell’Ordine dei Giornalisti delle Marche, capitanati dal presidente Gianni Rossetti, cronista Rai, e l’assessore al Turismo del Comune di Acquaviva Picena Andrea Infriccioli. In qualità di referente regionale dei 14 Paesi Arancioni delle Marche, quest’ultimo ha spiegato ai convenuti l’attività del gruppo.
Supportata dai due referenti per il territorio, Nando Deiasi (per il centro – nord) e Giuliano Ciabocco (per il centro – sud), essa consiste principalmente nella partecipazione a fiere nazionali ed internazionali, quali, fra le altre, la ‘Borsa Internazionale del Turismo del Mare’ (Pesaro), ‘Tipicità’ (Fermo), ‘L’Artigianato in Fiera’ (Milano), ‘Biteg’ (Riva del Garda), ‘Expo Levante’ (Bari), la ‘Fiera del Turismo all’Aria Aperta’ (Rimini) e la ‘Bit – Borsa Internazionale del Turismo’ – di Milano.
Ad ogni circostanza sopraccitata sono puntualmente abbinate la degustazione delle specialità di ogni singola località certificata e la propaganda del marchio Bandiera Arancione, sia dell’associazione nazionale sia della sezione Marche. Per la programmazione degli eventi e della promozione turistica si svolgono due riunioni mensili.
Ha preso parte all’evento anche il sindaco del Comune di Fermo Saturnino Di Ruscio, che, insieme a Rossetti, ha ricordato come il prestigioso riconoscimento ottenuto dai 14 centri marchigiani abbia esaltato la qualità turistico – ambientale non solo dell’entroterra, ma anche della costa.
Ci stiamo facendo conoscere – ha commentato Infriccioli – in tutto il territorio nazionale. Attraverso la presenza nello stand di noi amministratori, riusciamo ad avere un contatto diretto con la gente, riscotendo numerosi consensi. Confortanti altresì i dati turistici, in aumento nei paesi Arancioni?.
Al termine della conferenza stampa, la degustazione di prodotti tipici presentata dal sommelier Moreno Peretta, consulente eno-gastronomico del Comune di San Ginesio. Fra le specialità presenti, la crostata con la ricotta ed i dolci al caffè ripani, nonché le pesche dolci ed il vino acquavivani.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 433 volte, 1 oggi)