ACQAUAVIVA PICENA – È stato illustrato sabato 18 marzo presso il ristorante La Paesana, nel corso di un allegro convivio, il programma delle manifestazioni 2006 dell’Associazione ciclistica G.S. Acquaviva.
Presenti il consigliere regionale Donati, l’assessore comunale Infriccioli, il presidente della sezione provinciale dell’UISP (Unione Italiana Sport Popolari) Tordini e i rappresentanti degli sponsor che finanzieranno le varie iniziative (Detersan, Cantina Terre Cortesi Moncaro, hotel Abbadetta, Termosystem, Officina meccanica Catalini e FE.MA. 90).
Tra gli appuntamenti che vedranno impegnati i quarantadue iscritti, si segnalano la prima tappa del Giro delle Marche, che partirà il prossimo 20 maggio proprio dalle colline acquavivane, per concludersi a settembre. Il 18 giugno ed il 9 luglio poi, le tradizionali gite sociali ai Santuari San Gabriele dell’Addolorata e Santa Rita da Cascia. Dal 9 al 16 agosto, la quarta edizione della sagra della lumaca, dello spiedino e dei prodotti tipici, in piazza della Libertà. Per finire, il pellegrinaggio San Benedetto – Assisi, previsto per il 3 settembre, insieme al Gruppo ciclistico GIA.TO. della parrocchia Sant’Antonio da Padova di San Benedetto del Tronto.
Il presidente della G.S. Acquaviva Giancarlo Amabili ha annunciato che, in concomitanza con il XXV anniversario della fondazione dell’associazione, sarà aperta a breve termine la nuova sede sociale in viale Leopardi, attualmente in fase di allestimento. Ad Amabili l’assessore al Turismo e allo Sport Andrea Infriccioli ha fatto dono, a nome del sindaco e dell’Amministrazione Comunale, di una serigrafia dell’artista marchigiano Cesare D’Antonio, che sarà esposta all’interno dell’edificio.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 337 volte, 1 oggi)